Crea un set a più punti luce con Qflash TRIO, Canon e Nikon!
Pubblicato il 17/07/12
Categoria Recensioni prodotti
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3567 volte
Hai considerato di passare a Quantum TRIO ma non vuoi rinunciare ai tuoi flash Canon e Nikon? Oppure hai un
TRIO o un PILOT ma non sei soddisfatto della comunicazione IR usata per controllare i tuoi vecchi flash? La soluzione è Quantum QLink!

Quantum QLink è il controllo remoto radio per mettere in comunicazione i Qflash con i flash remoti Canon e Nikon.
È un sistema radio che controlla la potenza di flash remoti Nikon o Canon da un TRIO collocato sulla fotocamera, permettendoti di creare un set con punti luce multipli. Se non vuoi un punto luce sulla fotocamera, puoi usare un PILOT al posto del TRIO.

Quando vorrai modificare il rapporto TTL o f/stop, lo farai su TRIO o PILOT che automaticamente trametterà la modifica ai flash remoti: potrai posizionare i flash remoti ovunque desideri, senza bisogno di accedere al pannello posteriore! Infatti saranno PILOT o TRIO a comunicare ai flash remoti ogni tua nuova esigenza di luce.

Grazie al sistema radio di Quantum, i problemi di continuità ottica, tipici della comunicazione IR, saranno ampiamente superati, quindi i flash remoti possono essere montati con softbox, posizionati dietro angoli o altro.

Come funziona QLink
Connetti QLink a un ricevitore FW8R e aggancia il contatto caldo alla slitta del flash.
Imposta i flash remoti sulla modalità TL per permettere il rapporto TTL fra unità flash multiple. Qflash TRIO o PILOT permette di regolare il rapporto TTl da -3 a +2 stop con incrementi di 1/3 di stop.

Oppure puoi impostare il flash remoto su AUTO perché la potenza venga regolata dal sensore del flash. Le informazioni f/stop e ISO sono inviate dalla fotocamera e puoi impostare un numero f/stop differente per ogni flash remoto, bilanciando così le differenti sorgenti di luce che potrai collocare sul set.

QLink per Canon: FW6C

QLink per Nikon: FW6N
Euro 147,00+Iva

In questo esempio si vede un Qflash Pilot, montato sulla slitta della fotocamera, che controlla un Qflash T5dR remoto con ricevitore FW7Q e un Canon 580EX II connesso a QLINK. Il flash 580EX può essere anche alimentato dalle nostre batterie TURBO.

Scopri l'innovazione di Quantum QLink e dove acquistare su www.quantumbattery.it
Commenti
Non sono ancora stati inviati commenti
Fondazione Studio Marangoni
La Fondazione Studio Marangoni è un centro dedicato alla fotografia contemporanea. La…
Cristina Comelli
Consulenza in Comunicazione e Pubbliche Relazioni con specializzazione negli ambiti f…
HP Hewlett Packard
HP è un'azienda tecnologica che opera in oltre 170 paesi in tutto il mondo. Cerchiamo…
Galleria Wabi
All’interno di Galleria Wabi, con l’ostinazione di chi trasforma un pensiero in azion…
Gruppo Fotografico LE GRU
Il Gruppo Fotografico LE GRU di Valverde (CT) è una Associazione apartitica e priva d…
LUPO LIGHT
LUPO LIGHT produce una completa gamma di illuminatori per fotografia e video. LUPO…