Talos, un sistema filtri Made in Italy
Pubblicato il 05/05/16
Categoria Recensioni prodotti
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1147 volte

apertura_talos_web

Nel vasto mercato dei filtri fotografici da pochi anni si è inserito un produttore italiano, Silvestri Camera che ha presentato il sistema Talos. Forte dell'esperienza ventennale come terzista di un altro produttore leader nell'ambito dei sistemi portafiltri, oltre che come produttore di banchi ottici per fotografia analogica e digitale, Silvestri ha realizzato un sistema portafiltri con una gamma di filtri essenziali per la fotografia di paesaggio. Talos punta sulla qualità di realizzazione sia del portafiltri che dei filtri: i materiali impiegati per il portafiltri sono alluminio anodizzato, acciaio inox, ottone cromato. Nessun elemento si può allentare o svitare a causa di vibrazioni durante il trasporto. Gli elementi in metallo e le molle inox non risentono di temperature estreme che invece induriscono o rendono molli le plastiche. Completamente costruiti con macchine CNC dispongono di alta precisione che garantisce geometrie accurate e centrature affidabili con ottiche di qualità. Le caratteristiche salienti sono:
  • Centratura dei diametri sull’asse ottico.
  • Allineamento di precisione con il piano immagine.
  • Smontaggio e montaggio del porta filtri con una sola mano.
  • Affidabilità nel tempo di stabilità dimensionale e durata dei componenti.
Talos offre due sistemi, per filtri 100x100 o per filtri 75x75. Entrambi sono progettati per filtri in vetro e resina fino a 2mm o poliestere montati su telaietto. Il sistema 100x100mm è studiato appositamente per fotocamere DSRL, medio formato e banchi ottici, dispone di 2 slot per filtri - particolarmente leggero e robusto, si innesta sulla camera per mezzo di anelli adattatori nei diametri da 40,5mm a 95mm. Il sistema 75x75mm è pensato per mirrorless e compatte ed il sistema di anelli va da 37mm a 67mm. Entrambi i sistemi prevedono inoltre un portafiltri per ottiche grandangolari e dei compendium, disponibili con o senza slot portafiltri.

3413Inoltre è disponibile per il sistema 100x100 un adattatore per filtri a vite da 105mm, che si innesta sul portafiltri principale in modo semplice e sicuro con aggancio rapido a 4 punti. Per il sistema 75x75mm è disponibile un adattatore per filtri a vite da 86mm. La gamma di filtri per ora è essenziale: comprende filtri ND graduati, filtro ND per lunga esposizione (diminuisce la luce in ingresso nell'ottica di 10 stop), polarizzatore lineare - la dimensione standard dei sistemi portafiltri lo rendono compatibile anche con filtri di altri produttori, come LEE Filters, rendendo così il sistema aperto e versatile. Per informazioni: www.talosfiltri.it
Commenti
Non sono ancora stati inviati commenti
A2 associazione culturale
L’Associazione Culturale “A2” si propone di promuovere, diffondere, valorizzare e svi…
SCUOLA ROMANA DI FOTOGRAFIA
La Scuola Romana di Fotografia è un punto di riferimento culturale di primo piano tra…
Fnac
Fnac, fondata nel 1954, è una catena di negozi specializzata nella vendita di prodott…
Galleria Wabi
All’interno di Galleria Wabi, con l’ostinazione di chi trasforma un pensiero in azion…
Spazio81, Fine-Art giclée & More
La fotografia come comunemente viene intesa non esiste più, al suo posto è nata l’imm…
Aproma
Come nasce Aproma srl APROMA srl è una società di importazione e distribuzione ben…