Pentax 645D: finalmente è arrivata!
Pubblicato il 20/07/10
Categoria Recensioni prodotti
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 4688 volte

Milano, 15 Luglio 2010. FOWA ha presentato l’attesissima Pentax 645D, la prima reflex digitale medio formato di casa Pentax, che segna il ritorno alla forte tradizione che il marchio nipponico aveva saputo guadagnarsi ai tempi della pellicola, con l’introduzione del sistema Pentax 645, di cui rappresenta la reinterpretazione in chiave digitale.

 

La medio formato, destinata ai professionisti, ha un display LCD da 3’’ con 921.000 punti e vanta un sensore CCD da 33x44 mm e 40 milioni di pixel e il processore d’immagine PRIME II, che offrono un’altissima risoluzione, una riproduzione fedele dei colori e garantiscono una risposta veloce della macchina anche con le foto in formato RAW (che pesano intorno ai 50 MB). Inoltre, la reflex possiede due slot di memoria compatibili con schede SD/SDHC, che sono gestibili anche separatamente, e il nuovo modulo AF SAFOX IX+ (11 punti di messa a fuoco di cui 9 a croce).

 

Il corpo della macchina č molto resistente, grazie allo chassis in lega di magnesio e acciaio e al display in vetro rinforzato, ed ha un’elevatissima tenuta all’acqua e alla polvere, grazie alle 70 guarnizioni e al sistema Dust Removal, che pulisce automaticamente il sensore tramite vibrazione ad alta frequenza, evitando il fastidioso problema delle macchie nere sulle immagini dovute al depositarsi di granelli di polvere. Non č tutto: la funzione High Dynamic Range crea immagini con un range dinamico esteso fondendo 3 foto con differente esposizione, č prevista la funzione che corregge automaticamente la distorsione e le aberrazioni cromatiche, mentre il sollevamento manuale dello specchio consente di ridurre il rumore e le vibrazioni.

La reflex medio formato č corredata dal nuovo obiettivo D-FA 645D 55mm F2.8 AL [IF]  SDM AW, che presenta anch’esso un’alta resistenza ad acqua e polvere e vanta, tra le caratteristiche innovative, rivestimenti ottici delle lenti all’avanguardia e il

motore di messa a fuoco ad ultrasuoni. Infine, č da sottolineare che la Pentax 645 č compatibile con tutti gli obiettivi del sistema Pentax 645.

 

Commenti
Non sono ancora stati inviati commenti
laboratorivisivi
Laboratori Visivi è un gruppo di persone che, seguendo percorsi diversi, ha deciso di…
ARTESTUDIOARTE
DUE PRESTIGIOSE LOCATION A DISPOSIZIONE PER MOSTRE D'ARTE ED ESPOSIZIONI, PER EVENTI …
VisionQuesT 4rosso contemporary photography
A giugno del 2008 abbiamo inaugurato la ns attività a Genova con uno spazio interame…
Premio Arte Laguna
L’Associazione Culturale MoCA (Modern Contemporary Art) e lo studio Arte Laguna sono …
2.8
2.8 è un volume che pubblica ogni trimestre i migliori portfolio sportivi dal mondo, …
connecting cultures
Fondata nel 2001 da Anna Detheridge - critica e teorica delle arti visive – Connectin…