Nasce Viaggi on The Road: uno sguardo sul mondo
Di: uuusch
Pubblicato il 01/08/17
Categoria Prodotti e Servizi
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 493 volte
UNO SGUARDO SUL MONDO Berlino e Nuova Caledonia, Tokyo e Pechino, le Langhe e la Provenza, Parigi e Londra, i Castelli della Loira e New York, Gerusalemme e i Caraibi. La mente esplora l’orizzonte, le immagini si accordano con le parole, i confini sono cancellati dal desiderio di mettersi alla prova, di sognare, di conoscere e di esplorare, di capire – bussola alla mano – quali sono le rotte fatte per noi. Bene, siete pronti? Il viaggio inizia e basta un click per sintonizzarsi. Dall’estate 2017 è operativa la nuova piattaforma on line www.viaggiontheroad.com; un progetto concepito e realizzato dai fotografi Franco Borrelli e Marco Carulli e dal giornalista Guido Barosio. Semplice e accattivante il format, che comprende una serie di reportage costantemente aggiornati – consultabili alla voce ‘travel’ – diverse ‘gallery’ – dove vince l’immagine, quando la foto non ha bisogno di parole per essere eloquente – e una sezione ‘workshop’, per imparare i trucchi del mestiere e dare uno stile professionale alle proprie esperienze. Ma com’è nato il progetto? Ce lo racconta Guido Barosio: “Da molti anni viaggio con Franco e Marco. Insieme – sulle pagine di Torino Magazine – abbiamo rilanciato un genere fotografico e letterario che trova raramente lo spazio meritato nella stampa nazionale. I nostri sono sempre ‘grandi servizi’, ricchi di immagini dal grande impatto emotivo e di testi attenti a spiegare, raccontare, evocare luoghi, genti e protagonisti. La rete ci permette di ampliare ulteriormente lo sguardo, di proporre ancora più immagini, di offrire scoperte sempre più profonde. Col nuovo progetto ci piace andare alla ricerca di quella ‘grande bellezza’ che solo il viaggio permette”. Ci sono altri elementi di novità? “Certo – aggiunge Franco Borrelli – i nostri lettori possono collaborare a www.viaggiontheroad.com inviandoci le proprie immagini ed i loro testi. La redazione sceglierà i migliori che verranno pubblicati. Avremo così un prodotto collettivo, che renderà potenzialmente tutti parte del progetto. E i viaggi dei lettori non verranno ‘ghettizzati’, ma entreranno a pieno titolo nel nostro sommario”. Avete fatto uno studio sulla navigabilità del sito?: “Naturalmente si – spiega Marco Carulli – volevamo qualcosa di più accattivante rispetto al numero infinito di proposte sulla rete. Oggi on line vince la quantità ma raramente la qualità. www.viaggiontheroad.com ha una navigabilitàsemplice ed intuitiva, si entra e si capisce rapidamente cosa fare e dove andare; le immagini e i testi sono perfettamente fruibili su smartphone, tablet e pc”. Il sito avrà una sua periodicità? “No,vogliamo avere le mani libere – chiariscono i tre reporter – la periodicità è una regola, ma anche un vincolo, della carta stampata. Noi aggiorneremo il sito ogni volta che un nuovo reportage sarà pronto per essere raccontato, sia che arrivi da noi che dai nostri lettori. Le tempistiche dei servizi non sono sempre prevedibili e vogliamo dare la sensazione di un vero work in progress, che, d’altra parte, è l’essenza stesso del viaggio; si parte per poi rientrare e raccontare. Volete scoprirele ultime novità? Le rotte più recenti? Veniteci a trovare spesso, non resterete mai delusi”.
Commenti
Non sono ancora stati inviati commenti
edizioniwhitestar
Nata nel 1984, Edizioni White Star è divenuta in pochi anni una delle case editrici p…
SCUOLA ROMANA DI FOTOGRAFIA
La Scuola Romana di Fotografia è un punto di riferimento culturale di primo piano tra…
Associazione Culturale Deaphoto
ASSOCIAZIONE CULTURALE DEAPHOTO Didattica e progettazione fotografica Via Pisana - …
Art Visual
ART Visual e' la nuova Associazione di Artisti e di loro interlocutori, nata per crea…
Tuolibro
Dal 2002 TuoLibro realizza libri (con passione) per chi ha il desiderio e la necess…
Image Consult srl
Image Consult, nasce per rispondere ad esigenze professionali nuove, ma affonda la su…