Walls of Milano Mostra fotografica di Giovanni Candida
Pubblicato il 04/07/18
Categoria Mostre
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 4 volte

La fotografia di Giovanni Candida, in arte, Walls of Milano, racconta la street art nella veste di fotografo “ufficiale” della maggior parte degli arstisti da strada di Milano e delle loro crew. Da 12 anni “vive” con loro, prevalentemente di notte, ma anche di giorno, a raccontare le loro storie, le loro evoluzioni e tracce stilistiche, la loro passione per ridisegnare tratti di periferia degradata, ma anche zone centrali della città dove la Street Art è riuscita a conquistarsi un ruolo ufficiale.

La mostra presenta diversi percorsi che raccontano luoghi della città che si sono trasformati nel tempo con l’intervento di vari artisti, che documentano il lavoro impegnativo e difficile di questi “artigiani dei muri” – come li definisce Giovanni –, racconta di personaggi, dell’uso del colore e delle sue evoluzioni tecniche.

La mostra dunque non si presenta come una carrellata di opere di street fotografate, ma guarda anche i dettagli e i contorni, è un insieme di racconti che permettono al visitatore di entrare nel back stage.

“Quando, nel 2006, ho iniziato a scattare foto dei muri di Milano, non avrei mai immaginato che la street art sarebbe diventata la grande passione della mia vita – racconta Giovanni Candida, soprannominato dagli Street Artist, Walls of Milano - Senza fotografia, senza immagini, sin dai suoi inizi negli anni ’70, gran parte di quest'arte non esisterebbe proprio. L’aver documentato con costanza questo movimento artistico, in un contesto preciso e geograficamente connotato, permette non solo di godere della bellezza delle opere, ma anche di mantenerne memoria laddove, per sua stessa natura, la street art è effimera.

Ho costruito un archivio di immagini che custodisce la street art milanese; una documentazione lunga 12 anni che continua ad evolversi ed arricchirsi giorno dopo giorno.

Col tempo WallsOfMilano, con le sue mostre e la relativa pagina FB ( www.facebook.com/wallsofmilano), è diventato un  punto di riferimento della street art milanese”.

 

Casa Museo Spazio Tadini

Apertura della mostra al pubblico il 12 luglio alle ore 18.30 (ingresso su invito e a pagamento)

Orari: da Mercoledì a sabato dalle 15.30 alle 19.30 e domenica dalle 15 alle 18.30

 

Ingresso 5 euro con visita guidata a richiesta gratuita anche nella sezione di mostra permanente dedicata a Emilio Tadini.

 

Ufficio stampa

Casa Museo Spazio Tadini

Melina Scalise

ms@spaziotadini.it

Commenti
Non sono ancora stati inviati commenti
Phlibero
phlibero è il frutto di una lunga collaborazione tra diversi esperti del mondo della …
Mcubephoto STUDIO FOTOGRAFICO
NOLEGGIO GIORNALIERO DI STUDIO FOTOGRAFICO ATTREZZATO IN ZONA VIALE MONZA (FERMATA ME…
Borgo della Fotografia
Borgo della Fotografia è un progetto culturale che pone attenzione sulla valorizzazio…
Fondazione Studio Marangoni
La Fondazione Studio Marangoni è un centro dedicato alla fotografia contemporanea. La…
Studio La Città
Studio la Città ha aperto nel 1969 a Verona. Ha iniziato la sua attività con le mostr…
Galleria Wabi
All’interno di Galleria Wabi, con l’ostinazione di chi trasforma un pensiero in azion…