Dal ritratto al blu
Pubblicato il 04/02/19
Categoria Corsi e workshop
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 203 volte

La cianotipia è una tecnica di stampa messa punto da John Frederick William Herschel che si basa sui sali di ferro. La sensibilizzazione della carta avviene infatti utilizzando ferricianuro di potassio e citrato ferrico ammoniacale. 
Si tratta di una tecnica semplice, economica e alla portata di tutti che offre risultati estremamente affascinanti con la classica colorazione blu delle immagini che può essere sottoposta a toning per ottenere altre colorazioni.

Nel corso del workshop si insegnerà come ottenere un negativo ottimizzato per la cianotipia partendo da un comune scatto digitale o da una scansione. L'esposizione della carta sensibilizzata con un semplice pennello (ottima quella per acquerello) può essere effettuata direttamente alla luce del sole.
Il computer e la chimica si fondono quindi per dar vita a stampe di grande fascino, amplificando le possibilità di intervento sull'immagine finale. 

Commenti
Non sono ancora stati inviati commenti
prospekt fotografi
prospekt è un’agenzia fotogiornalistica di Milano fondata nel 2004 e diretta dal foto…
LUPO LUX
La LUPO LUX srl è una nota azienda produttrice di Illuminatori a luce continua per st…
Officine fotografiche
Officine Fotografiche Roma è un'associazione non profit, riconosciuta giuridicamente,…
premio artelaguna
L’Associazione Culturale MoCA (Modern Contemporary Art) e lo studio Arte Laguna sono …
Associazione Culturale Deaphoto
ASSOCIAZIONE CULTURALE DEAPHOTO Didattica e progettazione fotografica Via Dosio 84/…
Fnac
Fnac, fondata nel 1954, è una catena di negozi specializzata nella vendita di prodott…