Mostra Aerial Views
Pubblicato il 09/03/19
Categoria Mostre
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 423 volte

Con le vedute aeree raccolte nel corpo di lavoro Aerial Views Santioli prende avvio proprio da queste intenzioni: osserva il paesaggio sottostante puntando lo sguardo sulla dinamica tra gli elementi visivi che lo costituiscono, dà risalto alla composizione di linee, elementi, volumi, prospettive, sa valorizzare le campiture che il colore crea dando luogo a nuove forme. Nell’osservazione aerea Santioli genera composizioni astratte che ricombinano gli elementi del paesaggio secondo una sensibilità soprattutto estetica. In termini linguistici utilizza una visione selettiva: con tagli stretti e grazie alla bidimensionalità congenita della fotografia aerea crea una visione che schematizza l’oggetto; stilisticamente satura i colori a sottolineare graficamente la composizione. Sfrutta intelligentemente i paradossi del “molto lontano” e del “molto piccolo” che la prospettiva aerea offre per creare visioni spesso ambigue nelle proporzioni. Scandaglia il paesaggio e lo riconsegna allo spettatore in una rielaborazione personale. Di sé come fotografo afferma: “La mia fotografia è anche il mio modo di interpretare l’esistenza, il senso della vita. Non seguo mode o tendenze. Soddisfo una necessità interiore”. 

PAOLA RICCARDI

Commenti
30/07/14 - 15:16
Image Studio
Hai un unico scatto, ma basta per trasmettere la tua bravura.
Kodak
Ci conoscete per i rullini fotografici, ma guardatevi un po' intorno su questo sito: …
s.t. foto libreria galleria
s.t. foto libreria galleria nasce per promuovere anche a Roma interesse e curiosità v…
VisionQuesT 4rosso contemporary photography
A giugno del 2008 abbiamo inaugurato la ns attività a Genova con uno spazio interame…
FORMA
FORMA – Centro Internazionale di Fotografia FORMA nasce nel 2005 in seguito ad un’…
LUPO LIGHT
LUPO LIGHT produce una completa gamma di illuminatori per fotografia e video. LUPO…
GRIN
Il GRIN è nato nell’ottobre del 2002: una trentina di giornalisti e un numero ancor p…