Praga Photo 2020
Pubblicato il 15/09/20
Categoria Mostre
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 123 volte

PRAGA PHOTO 2020

Anche quest’anno il Centro Sperimentale di Fotografia e  partecipe  della tredicesima edizione di Prague Photo che si svolge nello storico palazzo del 1905 nel cuore di Praga.

Dal 20 al 25 ottobre 2020 dalle 11 alle 18,00

Inaugurazione lunedì 19 ottobre 2020 ore 18,00 –ingresso libero -

 

Ospite d’Onore  Gaia Adducchio  con la mostra Ritratti curata da Luisa Briganti e Iva Nesvadbova

 

Parteciperanno

Antonella Monzoni , vincitrice della call for entry 2020;

 

Braun Alessandra, Carola  Graziani, François FasniBay, Antonello Ferrara ,Paola Tornambe’,

A cura di  Kromart gallery.

Tomeu Coll, Giorgio De Finis, Gaetano De Filippo, Gian Marco Sanna a cura del CsfAdams

 

Partecipano inoltre

Sara Munari a cura di Alessia Locatelli e Jack Sal a cura di Manuela Del Leonardis

 

Gli allievi della collettiva con l’autoritratto a cura di Simona Ghizzoni.

Barbara Cannizzaro, Cristina Cappellini, Elisa Clementelli, Elda Occhinero, Simona Ramponi, Ivana Rinalducci, Amelie Soffietti, Marco Tanfi, Alessandro Tempesta, Paola Tornambe.

Ideazione di Gabriele Agostini, con la direzione  artistica Luisa Briganti. 

Una produzione Centro Sperimentale di Fotografia Adams e Kromartgallery.

www.praguefoto.cz  

www.csfadams.it

www.kromartgallery.it

 

Commenti
24/11/11 - 15:09
Marcello Tedesco
Tutte tranne Una, 2000/2011 serie fotografica di Marcello Tedesco.

.

Questa serie di immagini è composta di fotografie prese nel corso di dieci anni quasi sempre nella medesima location: la casa, o meglio ancora, la camera da letto dell’autore
L’impossibilità di uscire per accedere al mondo esterno sta alla base di questa pratica fotografica, dove all’attesa che l’immagine riaffiori dal rimosso, si somma l’attesa paziente che i soggetti fotografati nascono come tali. Scompare del tutto il clichè del fotografo che si procaccia con la sua abilità nello stare al mondo l’immagine desiderata. Scompare anche l’idea del professionista in grado di allestire un set come primo passo verso la realizzazione dell’idea che ha in mente. Al contrario, in queste immagini tutto è ridotto ai minimi termini, ad un linguaggio cioè che non teme di risultare povero, noioso, troppo poco interessante o artistico. Un linguaggio che parla di un mondo nascosto, chiuso, volutamente marginale, in continuo esercizio delle proprie pratiche, dove non ci si oppone alle regole mondane ma semplicemente si prescinde placidamente da esse.
La serie fotografica è un eco di questo.

Confini
Confini è un progetto espositivo di immagini fotografiche di non semplice collocazi…
Rovereto Immagini
La città trentina della cultura e della pace ospita la quarta edizione di Rovereto …
LUPO LIGHT
LUPO LIGHT produce una completa gamma di illuminatori per fotografia e video. LUPO…
A2 associazione culturale
L’Associazione Culturale “A2” si propone di promuovere, diffondere, valorizzare e svi…
Shoot Institute
Tecnologia e linguaggio nella fotografia moderna Il linguaggio fotografico da quan…
spazio | prospekt
Prospekt fotografi presenta il nuovo studio/galleria spazio | prospekt All'inte…