a Roma, 9-31 ottobre torna FotoLeggendo 2009 - tra passione e professione
Pubblicato il 18/09/09
Categoria Eventi e Rassegne
Gradimento: Molto Interessante
Questa pagina è stata visitata 5129 volte

Torna a ottobre FotoLeggendo, la manifestazione romana prodotta e organizzata da Officine Fotografiche con il contributo dell’Assessorato alla Cultura dell’XI Municipio del Comune di Roma; il patrocinio dell’Assessorato allo Spettacolo, Sport e Cultura della Regione Lazio e della Provincia di Roma; la sponsorizzazione tecnica dell'Istituto Superiore Antincendi (I.S.A.); la collaborazione della FIAF.

La rassegna dedicata alla lettura dei Portfolio, inserita nel Circuito nazionale "Portfolio Italia - Gran Premio Epson - Premio Kiwanis", organizzato dalla FIAF, si terrà dal 9 al 31 ottobre, e avrà come sempre due sedi. La sede principale sarà lo storico Istituto Antincendi di Roma, dove saranno organizzate le letture di portfolio e una due giorni di proiezioni e seminari in apertura della manifestazione, e dove saranno esposte, fino al 24 ottobre, le 20 mostre in programma per un totale di circa 500 fotografie. Dal 15 al 31 ottobre le attività si sposteranno invece presso Officine Fotografiche, dove si svolgeranno i workshop di fotografia e photoediting, insieme agli incontri di tecnica a cura dei docenti dell’associazione e ai seminari.

Molto ricco il programma all’I.S.A. Accanto agli autori di livello internazionale come Franco Pinna, Tano D’Amico e Marco Vacca saranno infatti esposti i lavori di Mashid Mohadjerin, Mario Spada, Andrea Attardi, Olivio Argenti, Sara Munari, Anna Di Prospero, Marco Barbon, Chiara Goia, Fabio Rizzo, Renata Romagnoli, Alessandro Cola, Massimo Bottarelli e Paolo Miserini. E spazio agli esordienti con Andrea Campesi, Premio FotoLeggendo 2008, Norma Rossetti, Premio FIAF/EPSON “Portfolio Italia 2008”. Altre tre mostre saranno dedicate ai due finalisti del neonato Premio Tabò, bandito per la prima volta quest’anno, e al vincitore del “prix échange” Boutographie – FotoLeggendo, rispettivamente, Christian Lutz, Sandro di Camillo e Olivier Fermariello.

Anche nell’edizione 2009 di FotoLeggendo sarà allestito uno spazio per le proiezioni. Una intera sezione è riservata ai gruppi e ai collettivi fotografici, con Prospekt, il Collettivo Donquixote, Kameraphoto e picturetank, insieme ai quali vedremo anche proiezioni di singoli autori, come Simcha Shirman, Giulio Di Sturco e Melania Comoretto. Altre proiezioni saranno allestite durante le tre giornate inaugurali. Il consueto appuntamento con i lavori delle photocommunity presenti sulla rete (e non solo) sarà quest'anno con Zone d’Ombra, Photocompetition, B&W di Flickr e Officine Fotografiche. Durante una delle sessioni di incontri saranno poi proiettati due dei bellissimi documentari della serie Camera Segreta di Lavinia Longo.

Tra gli ospiti che animeranno FotoLeggendo con seminari a tema figurano quest'anno Tano D’Amico, Diego Mormorio, Mariateresa Cerretelli, Roberto Mutti, Maurizio Garofalo, Maurizio Valdarnini, Dario Coletti e Maurizio G. De Bonis. Di rilievo l’appuntamento con i vincitori italiani del World Press Photo Carlo Gianferro, Massimo Siragusa, Davide Monteleone, Giulio Di Sturco, introdotti da Tiziana Faraoni.

Tra gli eventi speciali previsti a coronare il programma delle giornate inaugurali segnaliamo la performance fotografica CafeXperiment di Valentina Cinelli, lo spettacolo teatrale ispirato a Italo Calvino curato da Controchiave, l'installazione fotografica Un Muro di fotografie contro i Muri nel mondo. E non mancheranno alcune interessanti presentazioni editoriali, la presentazione del primo volume edito dall'Archivio Franco Pinna/Kurumuny, Lo sguardo della taranta. Il Salento nelle fotografie di Franco Pinna, 1959, a cura di Giovanni Pinna, e quella di Gomorra on set, di Mario Spada, il libro edito da Postcart che raccoglie le immagini scattate sul set del film di Matteo Garrone.

Le iniziative continuano dal 15 ottobre presso Officine Fotografiche con i workshop guidati dal grande fotografo israeliano Simcha Shirman, da Emiliano Mancuso dell'Agenzia Grazia Neri, dalla photoeditor de L'Espresso Tiziana Faraoni, e con gli incontri tecnici con i docenti di Officine, insieme a quelli con il gallerista Carlo Gallerati sul perché fare fotografia, con le curatrici Chiara Capodici e Fiorenza Pinna su come si trasforma un progetto fotografico in una mostra, e con il fotografo Giorgio Palmera, presidente dell'associazione Fotografi Senza Frontiere.

Le attività in associazione saranno aperte da una mostra di fotografie realizzate dai soci durante gli annuali gruppi di lavoro, e si chiuderanno il 30 con un brindisi accompagnato dalla proiezione delle fotografie italiane del Metro Photo Challenge, il grande concorso internazionale di Metro al quale Officine Fotografiche contribuisce per i lavori di giuria.

www.fotoleggendo.it

Commenti
Non sono ancora stati inviati commenti
Rovereto Immagini
La città trentina della cultura e della pace ospita la quarta edizione di Rovereto …
Tuolibro
Dal 2002 TuoLibro realizza libri (con passione) per chi ha il desiderio e la necessit…
Shoot Institute
Tecnologia e linguaggio nella fotografia moderna Il linguaggio fotografico da quan…
HP Hewlett Packard
HP è un'azienda tecnologica che opera in oltre 170 paesi in tutto il mondo. Cerchiamo…
Spazio Labo'
Dal 2010, Spazio Labo’ è un centro multifunzionale che si occupa della diffusione del…
edizioniwhitestar
Nata nel 1984, Edizioni White Star è divenuta in pochi anni una delle case editrici p…