Nessun luogo per vivere
Di: starring
Pubblicato il 22/01/08
Categoria Mostre
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1633 volte
Uno spaccato della quotidianità Rom attraverso gli scatti in bianco e nero di due fotogiornalisti, Massimo Marson ed Ettore Malanca. Il primo racconta un "cerchio sociale" della condivisione e dei rapporti familiari vissuti in tondo, che richiama le architetture stesse delle danze tipiche di questa etnia. Dal punto di vista del secondo, lo stesso cerchio si fa barriera e rifugio, forma di difesa di un'identità spesso drammaticamente smarrita. A Palazzo Rasponi (Ravenna) fino al 9 febbraio.
Commenti
05/07/08 - 01:53
Max Mariani
Ciao Alfredo, sono Max Mariani, volevo far i complimenti a te e alla bellissima Pamela. Molto belli i ritratti e la modella è molto spontanea, risulta molto affascinante.
Ecco, l\'unica cosa che non vedo molto, sono gli anni 50, per il resto, tutto molto bello, il bianco e nero è proprio fatto bene. Di nuovo complimenti a entrambi per il lavoro.
Istituto Superiore di Fotografia
Fondato a Roma nel 1985, nello storico quartiere di San Lorenzo, l’Istituto Superiore…
Hasselblad Italia
Il nome Hasselblad è legato alle fotocamere che esistono dai primi esordi della fotog…
GRIN
Il GRIN è nato nell’ottobre del 2002: una trentina di giornalisti e un numero ancor p…
Studio La Città
Studio la Città ha aperto nel 1969 a Verona. Ha iniziato la sua attività con le mostr…
prospekt fotografi
prospekt è un’agenzia fotogiornalistica di Milano fondata nel 2004 e diretta dal foto…
Associazione Culturale Deaphoto
ASSOCIAZIONE CULTURALE DEAPHOTO Didattica e progettazione fotografica Via Dosio 84/…