ArtTension: in mostra le opere dei vincitori del bando sul Passato Remoto
Pubblicato il 21/09/10
Categoria Mostre
Gradimento: Molto Interessante
Questa pagina è stata visitata 6028 volte

ArtTension – i Tempi dell’Immaginazione

PASSATO REMOTO


Appartamento Lago, via Brera 30, Milano, 14 /30 ottobre 2010, Lu/Sa 10.00/19.00
vernissage: 14 ottobre 2010 ore 19.00 - video-live set : 16 ottobre ore 20.00


Si può trasformare il proprio passato in un progetto creativo?
O soffermarsi a guardare il quotidiano con occhi d’artista?
Oppure visualizzare il futuro che verrà?


ArtTension è un’iniziativa espositiva che coinvolge autori selezionati attraverso un bando di ricerca di progetti artistici basati sull'immagine fotografica e ispirati a un preciso tempo verbale, con l’intento di premiare la freschezza e la qualità dei lavori, offrendo una concreta occasione di visibilità soprattutto a chi ancora non inserito nel settore.  Promotore dell’iniziativa è Art Visual - l’Associazione che unisce gli artisti visivi attenti in particolare al linguaggio fotografico e i loro interlocutori - in collaborazione con Mariateresa Cerretelli e in partnership con Photographers.it e Appartamento Lago che offre la sua prestigiosa location in qualità di sede espositiva.
In questa mostra dedicata al tema del Passato Remoto, la giuria di selezione dei progetti composta da: Mariateresa Cerretelli, giornalista e photo editor del mensile Class e presidente GRIN; Roberto Tomesani, coordinatore generale di Art Visual e Tau Visual; Angelo Cucchetto, responsabile di Photographers.it e amministratore di Starring - web projects ha scelto di presentare le opere di:

Monica Benedettini,  "Memory Mirror" (fotografia)
Simone Longaretti,  "Vo mesurando a passi tardi e lenti" (fotografia)
Matteo Mezzadri, "Il sogno e l'oblio" (video)
Patrizia Ricco, "Ottobre 66" (fotografia)
Monica Tarocco, "Past Perfect" (fotografia)

La curatela è di Arianna De Micheli con allestimento luminoso gentilmente fornito da Lumen Center Italia. Responsabile del progetto per Art Visual è Federica Pace.
Il catalogo della mostra, con layout grafico curato da Yuri Ceschin, sarà disponibile per la stampa on demand a www.blurb.com/user/artvisual
Nell'ambito dell'esposizione, in data 16 ottobre 2010, dalle ore 20.00 verrà ospitata la performance interattiva "Psicoenunciazioni Spaziali" con musiche a cura di Alessandro Fiorin Damiani [Melonauta, Musicoterapista e Tarologo] e videoproiezioni a cura del collettivo indipendente di ricerca sperimentale audio visiva Delta.Process [Luca Ferro, Filippo Genesini, Federico Petrei, Vincenzo Fabiano]. Sonorità analogiche dilatate, come rarefatte e rimescolate dal filtro della memoria, accompagneranno il video-live set che per una serata trasformerà gli spazi dell'Appartamento Lago.



Commenti
Non sono ancora stati inviati commenti
Istituto Superiore di Fotografia
Fondato a Roma nel 1985, nello storico quartiere di San Lorenzo, l’Istituto Superiore…
2.8
2.8 è un volume che pubblica ogni trimestre i migliori portfolio sportivi dal mondo, …
connecting cultures
Fondata nel 2001 da Anna Detheridge - critica e teorica delle arti visive – Connectin…
Officine fotografiche
Officine Fotografiche Roma è un'associazione non profit, riconosciuta giuridicamente,…
Borgo della Fotografia
Borgo della Fotografia è un progetto culturale che pone attenzione sulla valorizzazio…
Hasselblad Italia
Il nome Hasselblad è legato alle fotocamere che esistono dai primi esordi della fotog…