Carola Ducoli – VASILIJ VASIL'EVIC KA¬NDINSKIJ
Pubblicato il 28/05/16
Categoria Mostre
Questa pagina non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1643 volte

All’interno della manifestazione Milano PHOTOFESTIVAL, l’associazione culturale BARICENTRO propone una mostra curata da Sandra Benvenuti,  CAROLA DUCOLI - VASILIJ VASIL'EVIC KANDINSKIJ

INAUGURAZIONE MARTEDI' 10 MAGGIO ORE 19.00

Qualsiasi sfumatura di colore non è solo portatrice di proprietà fisiche, ma racchiude un racconto sonoro, nervoso e di sensazioni; il passaggio di sole tre tinte può descrivere la genesi, lo svolgimento e la fine della storia di un uomo. Il colore, ovvero luce che riflette differentemente a seconda delle superfici che incontra e che viene di conseguenza avvertita dall’occhi, è in grado di sprigionare reazioni inconsce, far nascere aberrazioni percettive e mutare sensazioni, mescolando fisica e psiche. Per Kandinskij il pigmento è un’intensa narrazione sensoriale, ne avverte infatti una musicalità, una fisicità, e una  direzione, Carola Ducoli ne cerca il movimento. Nelle opere, infatti, viene mostrata una democratica assemblea di diverse voci che dialogano poeticamente: spazio, corpo e suono. L’artista immerge un corpo, un’essenza mobile nella radice cromatica pregna di significati e spunti, rendendo visibile l’eviscerazione del movimento cromatico, composto da rette, curve e punti. Nel rumore silenzioso del colore la danzatrice Noemi Bresciani segue un violino inesistente, un contrabbasso lontano o una percussione nascosta, lasciando che gli scatti creino un racconto di viscere e sensazioni. La pelle accarezza l’ambiente in una pennellata precisa, racchiudendo accenti interni che concludono l’aritmia in una puntualità, e a far vibrare l’istante interviene una nube, o un rotolio pulviscolare che raccoglie il movimento e lo corona. La figura si alza e danza. Balla la vastità prona del blu, la tensione svelta del verde, la sospensione del viola, il ricadere profondo del rosso, e l’elettricità del giallo.

Inaugurazione con performance di Teatrodanza di e con Noemi Bresciani

musiche live eseguite da Federico Branca e Giacomo Cella

in mostra 10 immagini in grande formato e video –

Credits videoart:Concept e Regia di Carola Ducoli  Riprese di Alberto Sansone con Noemi Bresciani

Musiche composte da Federico Branca e Filippo Cuomo Ulloa di Wasabi Produzioni  

eseguite da Federico Branca e Giacomo Cella.

 

CAROLA DUCOLI – VASILIJ VASIL'EVIC KA­NDINSKIJ

a cura di Sandra Benvenuti     

Associazione Culturale Baricentro

Via Pola, 6, Milano

tel 02603628 – 3355871944

inaugurazione martedì 10 maggio ore 19.00

in mostra: 11 – 27 maggio 2016                                                           

Ingresso: libero

Orari: martedì - venerdì dalle 15.00 alle 19.00

lunedì, sabato e domenica su appuntamento  

Info: info@associazionebaricentro.it  

        www.associazionebaricentro.it                                                                           

Commenti
Non sono ancora stati inviati commenti
Kodak
Ci conoscete per i rullini fotografici, ma guardatevi un po' intorno su questo sito: …
LUPO LUX
La LUPO LUX srl è una nota azienda produttrice di Illuminatori a luce continua per st…
A2 associazione culturale
L’Associazione Culturale “A2” si propone di promuovere, diffondere, valorizzare e svi…
2.8
2.8 è un volume che pubblica ogni trimestre i migliori portfolio sportivi dal mondo, …
SCUOLA ROMANA DI FOTOGRAFIA
La Scuola Romana di Fotografia è un punto di riferimento culturale di primo piano tra…
prospekt fotografi
prospekt è un’agenzia fotogiornalistica di Milano fondata nel 2004 e diretta dal foto…